Evoluzione della Computer Grafica 3D (eBook gratuito!)

di Gabriele Falco

Fin dagli albori della civiltà, l’arte grafica ha avuto la funzione di ritrarre in modo più o meno realistico il mondo che ci circonda, ma solo in epoca moderna e con l’avvento del computer si è riusciti a realizzare lo strumento definitivo capace di assolvere in pieno a quell’originario scopo. La computer grafica 3D, grazie ai suoi molteplici livelli di precisione, risulta utile in diversi ambiti, incluso il vero fotorealismo con l’esatta replica di qualsiasi elemento della realtà. Questo saggio analizza le principali tappe di un percorso evolutivo che si snoda lungo intere decadi di incredibile progresso tecnologico.


Leggi gratuitamente su ISSUU
Acquista cartaceo (b/n)
Scarica gratuitamente l’eBook da punto-informatico.it

Acquista il cartaceo su lulu.com in piena sicurezza con paypal e carte prepagate (si consiglia di controllare l’eventuale presenza di sconti e promozioni sulla home page di lulu.com)

computer grafica

“Nell’ambito della grafica 3D è possibile imbattersi in due principali interpretazioni di fotorealismo, la prima è soggettiva e per fotorealismo intende la qualità di certe immagini generate al computer di apparire molto simili, o indistinguibili, da una reale foto. L’altra interpretazione è invece oggettiva e per fotorealismo intende la resa grafica di modelli matematici studiati per riprodurre con precisione il comportamento fisico della luce. L’artista 3D che intende creare dei render fotorealistici, oltre a impostare un’adeguata simulazione dei fenomeni luminosi dovrà curare ogni dettaglio dei modelli, dei materiali e dell’illuminazione, evitando di commettere degli “errori” facilmente rintracciabili da un occhio esperto. Dal punto di vista fisico le proprietà della luce cambiano in funzione del fenomeno che intendiamo studiare. Ciò che definiamo luce è principalmente l’insieme delle onde elettromagnetiche la cui gamma di frequenze corrisponde ai colori dello spettro visibile. Le superfici esposte a un’emissione di luce bianca riflettono, in tutte le direzioni, la porzione di spettro relativa ai colori della propria ombreggiatura.”

Evoluzione della Computer Grafica 3D