CG e Fotografia Digitale (eBook gratuito!)

di Gabriele Falco

Questo libro è rivolto a tutti i fotoamatori che desiderano apprendere i concetti e le tecniche basilari della fotografia digitale e del fotoritocco a partire dallo sviluppo del negativo digitale (RAW) su photoshop o tramite software alternativi e gratuiti (windows/linux/mac). Un singolare mix di teoria e pratica mirato a svelare i segreti che uniscono la computer grafica e la moderna fotografia in un intreccio dalle mille profonde implicazioni.

“Il legame tra fotografia digitale e computer grafica è nella sua funzione più basilare assimilabile a quello che intercorre tra la fotografia analogica e il processo di sviluppo chimico delle pellicole. Con l’espressione grafica computerizzata si intende in modo generico l’impiego congiunto di strumenti hardware e software dedicati alla generazione, manipolazione e visualizzazione delle immagini raster (intese come una griglia di pixel).”

Leggi subito sul browser oppure scarica il PDF da issuu (registrazione gratuita)

Acquista il cartaceo su lulu.com in piena sicurezza con paypal e carte prepagate (si consiglia di controllare l’eventuale presenza di sconti e promozioni sulla home page di lulu.com)
Pagine 70
Rilegatura Copertina morbida con rilegatura termica
Inchiostro contenuto a Colori
Peso 0,34 kg
Dimensioni (centimetri) Larghezza: 20,98, altezza: 29,69 – A4

fotografia digitale

 

fotografia digitale

“Anziché accontentarci delle scelte automatiche della fotocamera e di conseguenza subire i limiti imposti dalla compressione del formato jpeg (con soli 8 bit di profondità colore per canale) preferiremo intraprendere un percorso che parte dalle preliminari elaborazioni del file raw, per poi proseguire sull’immagine esportata nel formato tiff non compresso a ben 16 bit di profondità colore per canale. In nessuna fase del processo di sviluppo così orchestrato (hdr incluso) abbiamo finora introdotto delle azioni mirate ad alterare (o eliminare) elementi di realtà catturati dalla fotocamera perché magari inestetici e/o non funzionali alla composizione; né viceversa abbiamo inserito degli ingredienti estranei e/o virtuali allo scopo di esaltare qualche oggettiva qualità della foto.”

Computer Grafica e Fotografia Digitale